Unità 19: Pallonetto

Pallonetto di dritto

Definizione: il pallonetto di dritto è un tiro che viene utilizzato molto in posizione di difesa da fondo campo ed eventualmente in zona d’attacco vicino alla rete.

Impugnatura: Continental, un piccolo cambio di impugnatura sul dritto è consigliato per i giocatori principianti. Nel caso in cui il giocatore impugna spontaneamente continental, andare avanti con quella impugnatura.

Posizione di attesa.

  • Di fronte alla rete.
  • Corpo semi flesso
  • Racchetta al centro del corpo puntando in alto.
  • Gomiti vicino al corpo.
  • Addome con tensione arretrato.
  • Peso corporeo inclinato in avanti

Progressione del colpo

Preparazione: il giocatore si posiziona di lato riportando indietro la racchetta con una preparazione corta e bassa appoggiando la mano destra sul lato destro del corpo.

Appoggi dei piedi (destri): il giocatore gira il corpo e si posiziona perpendicolarmente alla rete, separandosi dai piedi all’incirca per la larghezza delle spalle, ponendo il piede sinistro in avanti in una posizione che non interferisca con il colpo e che coincida con la linea dei piedi con il bersaglio previsto.

Collegamento (concatenamento): il giocatore deve eseguire un gesto coordinato e ritmico con il pallonetto di dritto, preparandosi con il braccio leggermente piegato per poi estenderlo alla fine con un movimento dal basso verso l’alto.

L’energia passa come negli altri colpi attraverso la spalla, gomito e polso, rallentando il movimento cercando volo e precisione.

Punto di impatto: al centro del corpo, l’intero movimento si svolge davanti alle spalle, entrando sotto la palla.

Terminazione: il tiro finisce sopra l’altezza della testa del giocatore, portando la palla lentamente in avanti e verso l’alto, cercando di colpirla piatta senza alcun effetto con un tono muscolare leggermente superiore per creare resistenza nel movimento, evitando così l’accelerazione della palla. .

Tecnica: il pallonetto di diritto è simile nella tecnica all’esecuzione di un diritto basso.

Girando il corpo con le gambe piegate perpendicolarmente alla rete, portando la racchetta dietro.

Breve preparazione.

Punta della racchetta verso il basso.

Impattare la palla dal basso verso l’alto tra le ginocchia e le caviglie, lasciandola cadere. Terminazione alta e in avanti sopra l’altezza della testa e con il palmo della mano rivolto verso il cielo o il soffitto.

Tattica: il pallonetto di diritto può essere giocato in diverse situazioni: nessun rimbalzo sul muro, dopo il rimbalzo sul muro di fondo campo, rimbalzo sul muro laterale, rimbalzo sul doppio muro e con il giro di dritto.

A differenza del tennis, nel padel viene giocata una percentuale maggiore di pallonetti usandolo come strumento difensivo, se il pallonetto ha qualità e profondità servirà per il contrattacco.

In caso di ricevere una palla veloce, consigliamo di giocare il pallonetto incrociato e se arriva una palla più facile, possono indirizzarlo in entrambe le direzioni cercando l’avversario con lo smash peggiore o quello più vicino alla rete.

Sequenza del pallonetto di dritto.

Sequenza di pallonetto di dritto con parete di fondo campo

Pallonetto di rovescio

Definizione: il pallonetto di rovescio è un tiro che viene utilizzato molto in posizione di difesa da fondo campo ed eventualmente in zona d’attacco vicino alla rete.

Impugnatura: Continental, un piccolo cambio di impugnatura sul rovescio è consigliato per i giocatori principianti. Nel caso in cui il giocatore impugna spontaneamente continental, andare avanti con quella impugnatura.

Posizione di attesa.

  • Di fronte alla rete.
  • Corpo semi flesso
  • Racchetta al centro del corpo puntando in alto.
  • Gomiti vicino al corpo.
  • Addome con tensione arretrato.
  • Peso corporeo inclinato in avanti

Progressione del colpo

Preparazione: il giocatore si posiziona di lato riportando indietro la racchetta con l’aiuto della mano sinistra, con una preparazione corta e bassa.

Appoggi dei piedi (destri): il giocatore gira il corpo e si posiziona perpendicolarmente alla rete, separandosi dai piedi all’incirca per la larghezza delle spalle, ponendo il piede destro in avanti in una posizione che non interferisca con il colpo e che coincida con la linea dei piedi con il bersaglio previsto.

Collegamento (concatenamento): il giocatore deve eseguire un gesto coordinato e ritmico con il pallonetto di rovescio, preparandosi con il braccio leggermente piegato per poi estenderlo alla fine con un movimento dal basso verso l’alto e contemporaneamente aprendo il braccio sinistro al’indietro in modo coordinato.

L’energia passa come negli altri colpi attraverso la spalla, gomito e polso, rallentando il movimento cercando volo e precisione.

Punto di impatto: al centro del corpo, l’intero movimento si svolge davanti alle spalle, entrando sotto la palla.

Terminazione: il tiro finisce sopra l’altezza della testa del giocatore, portando la palla lentamente in avanti e verso l’alto, cercando di colpirla piatta senza alcun effetto con un tono muscolare leggermente superiore per creare resistenza nel movimento, evitando così l’accelerazione della palla. .

Tecnica: il pallonetto di rovescio è simile nella tecnica all’esecuzione di un rovescio basso.

Girando il corpo con le gambe piegate perpendicolarmente alla rete, portando la racchetta dietro.

Breve preparazione.

Punta della racchetta verso il basso.

Impattare la palla dal basso verso l’alto tra le ginocchia e le caviglie, lasciandola cadere. Terminazione alta e in avanti sopra l’altezza della testa, aprendo in modo coordinato il braccio sinistro dietro e con le nocche della mano verso l’alto.

Tattica: il pallonetto di rovescio può essere giocato in diverse situazioni: nessun rimbalzo sul muro, dopo il rimbalzo sul muro di fondo campo, rimbalzo sul muro laterale, rimbalzo sul doppio muro e con il giro di rovescio.

A differenza del tennis, nel padel viene giocata una percentuale maggiore di pallonetti usandolo come strumento difensivo, se il pallonetto ha qualità e profondità servirà per il contrattacco.

In caso di ricevere una palla veloce, consigliamo di giocare il pallonetto incrociato e se arriva una palla più facile, possono indirizzarlo in entrambe le direzioni cercando l’avversario con lo smash peggiore o quello più vicino alla rete.

Sequenza del pallonetto di rovescio.

Sequenza di pallonetto di rovescio con parete di fondo campo